Il sindaco imprenditore fa differenza

Albairate è un piccolo comune in provincia di Milano. Il piano di sviluppo della raccolta differenziata prevedeva il raggiungimento della soglia del 70% dei rifiuti solidi urbani entro il 2012. Loro ci sono già arrivati da qualche anno. Tra qualche giorno, il 10 luglio, saranno premiati da Legambiente come comune riciclone. Dal 2007 dispongono di un impianto di compostaggio: si fanno pagare per il conferimento da altri comuni e per la vendita del compost alle aziende agricole. Tra poco cominceranno la distribuzione di bidoncini per la raccolta porta a porta, con “a bordo” un microchip per l’informatizzazione dei dati sui rifiuti. Il sindaco di questo campione della raccolta differenziata è Luigi Alberto Tarantola, eletto nel 2004 con il sostegno di una lista civica. Insieme ai fratelli è titolare di un’apprezzata riseria, la prima in Italia ad ottenere il marchio controllo-qualità Demeter per la commercializzazione di riso prodotto in maniera biologica e biodinamica, senza l’uso di sostanze chimiche. Come dire: igiene urbana e igienismo a tavola?

Annunci

Autore: robertobasso

Direttore della Comunicazione del Ministero dell'Economia e delle Finanze. Le informazioni contenute in questo blog sono fornite a titolo personale e le opinioni espresse non impegnano ad alcun titolo l'istituzione per cui lavoro.

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...