Assange, Seguela e il Re nudo

Da Repubblica del 24, intervista di Anais Ginori a Jacques Séguela.
Assange piace perché dice “Il Re è nudo”? “una società senza segreti mi fa paura. Noi umani ci differenziamo dagli animali perché abbiamo un’anima e un’intimità. È così che si sviluppa la nostra cultura. Con la trasparenza assoluta scompare la poesia, il romanzo, la musica.”

Annunci

Autore: robertobasso

Direttore della Comunicazione del Ministero dell'Economia e delle Finanze. Le informazioni contenute in questo blog sono fornite a titolo personale e le opinioni espresse non impegnano ad alcun titolo l'istituzione per cui lavoro.

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...