Si può dirlo meglio di daniele_manca sul #corriere di oggi?

Le leggi non si fanno per poter dire di averle realizzate. La loro manutenzione inizia dal giorno dopo del varo per renderle pienamente efficaci ed evitare errori.

Così scrive oggi Daniele Manca sul Corriere, infilando una serie di affermazioni verissime su che cosa significhi governare, in un Paese di diritto romano nel quale è diffusa la convinzione che si possa progredire affastellando norme su norme. Altri due estratti di buon senso:

quasi che amministrare significhi fare il proprio lavoro (quando va bene) ma comunque disinteressandosi delle conseguenze del proprio agire.

[…] è risolvendo singoli problemi come questo che si esce dalla crisi. Non attendendo chissà quali improvvisi quanto impossibili atti salvifici.

Ecco, a prescindere dal caso specifico, come dirlo meglio? Se aggiungiamo a questi errori un altro grande vizio della politica parolaia capiamo perché facciamo fatica a trovare una via d’uscita:

Troppo facile infine per molti parlamentari e uomini politici usare la vicenda per iniziare il consueto treno di dichiarazioni per criticare i propri contendenti del campo avverso.

Annunci

Autore: robertobasso

Direttore della Comunicazione del Ministero dell'Economia e delle Finanze. Le informazioni contenute in questo blog sono fornite a titolo personale e le opinioni espresse non impegnano ad alcun titolo l'istituzione per cui lavoro.

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...